Sgarbi: “Non mi dimetto, resto a Urbino”

URBINO, 22 gen – Vittorio Sgarbi non darà le dimissioni da assessore alla Cultura e alla Rivoluzione. Lo ha dichiarato prima dell’incontro con Peter Aufreiter, direttore della Galleria Nazionale delle Marche, a Palazzo Ducale. I due si sono incontrati per discutere sui possibili interventi a Urbino dopo che il critico d’arte è stato nominato membro del Consiglio direttivo della Galleria Nazionale delle Marche dal ministro Dario Franceschini.

“Ho strappato con la Crespini (l’assessore al Turismo, ndr) e non con Carrabs. Rimarrò a Urbino, le dimissioni erano solo un’eventualità, ma voglio rimanere nella città ducale se non altro per portare a termine il progetto sulla mostra su Piero della Francesca”, ha detto l’assessore alla Rivoluzione prima di entrare a Palazzo Ducale.