Caso albero di Natale, Carrabs (Verdi): “Sgarbi è stato eletto con noi e se ne andrà con noi”

URBINO, 15 DIC. – “Gambini non capisce o fa finta di non capire. Vittorio Sgarbi è venuto e se ne va con i Verdi, non esiste che rimanga senza il partito che lo ha proposto”. Così Gianluca Carrabs, presidente onorario dei Verdi della Regione Marche, risponde al sindaco di Urbino Maurizio Gambini dopo le polemiche sull’albero di Natale. “Se c’è un problema con il partito – dice Carrabs – il sindaco deve prima parlare con il sottoscritto. La città sta andando alla deriva perché ha rinunciato volontariamente al suo progetto politico, quello di più liste civiche che insieme ad alcuni partiti portavano avanti il binomio cultura-agricoltura. Bisogna correggere la linea altrimenti l’esperienza dei ‘Verdi art.9’ con la giunta Gambini terminerà”.

Sulla possibile sostituzione di Giovanni Pagnoni al Legato Albani Carrabs afferma: “Se il sindaco vuole prendere il posto di Pagnoni gli auguriamo buon lavoro, così farà come le giostre al Mercatale e ci metterà i nani e le ballerine di cui si circonda”. Infine all’accusa di aver strumentalizzato l’assessore Sgarbi, Gianluca Carrabs si chiede:” Come si può pensare che un uomo come Vittorio si faccia condizionare da qualcuno? Lui è autonomo nelle sue scelte. Gambini ha la memoria breve dato che c’era anche lui quando Sgarbi ha visto l’albero per la prima volta”.