Politica

Fusione Urbino-Tavoleto, il referendum non si farà. Gambini: “Non molliamo”. E attacca il Tar – VIDEO

La decisione è arrivata dopo che il Tribunale amministrativo di Ancona ha deciso di sospendere il referendum a Pesaro e Mombaroccio. Il sindaco di Urbino: “Ha scelto il presidente della Regione Ceriscioli”.
LE OPPOSIZIONI Ferrari (M5S): “E’ colpa di Gambini” /Scaramucci (Pd): “Iter referendum sbagliato”

LA MAPPA Il territorio dopo la fusione / L’esperto: “Ecco cosa cambia con il referendum”




Fusione Urbino-Tavoleto, un guadagno da 13 milioni in 10 anni

Il 13 dicembre ci sarà il referendum consultivo per capire se i cittadini dei due comuni sono d’accordo con il progetto. Il voto non è vincolante: sarà la regione Marche a decidere se la fusione ci sarà o no. Nel caso in cui l’incorporazione dovesse andare in porto, la città ducale guadagnerebbe circa 1,3 milioni di euro all’anno di contributi straordinari fino al 2026, il 6,23% del finanziamento del bilancio corrente 2015
L’ESPERTO Prof. Gnes: “Ecco cosa cambia”
VOX Tavoletani incerti: “Decideremo il giorno del referendum” (VIDEO)